Rateizzazione e IVA 4%

RATEIZZAZIONE DELL’ ACQUISTO:

Da oggi su homefitnesscenter.it puoi rateizzare i tuoi acquisti A TASSO ZERO!

Il servizio non ha alcun costo per il Cliente finale. Verrà applicato all’intera spesa, anche di più articoli e anche per i costi di spedizione.

La rateizzazione è attiva con i seguenti portali (si applicano termini e condizioni differenti a seconda del portale scelto):

 

 

 

 

Soisy è un innovativo servizio di finanziamento interamente concesso da privati. Dopo l’acquisto verrai rediretto al sito soisy.it dove in pochi minuti potrai creare il tuo account ed inserire la tua richiesta di finanziamento, generalmente entro il giorno successivo riceverai una risposta tramite email.

Una volta ricevuta conferma dell’avvenuta accettazione, provvederemo all’evasione immediata dell’ordine (riceverai una email anche dal nostro portale che ti aggiornerà dell’avvenuta variazione dello stato dell’ordine.)

 

Nel giro di 6 schermate, bisogna inserire:

  • codice fiscale
  • tipo di lavoro
  • tipo di contratto lavorativo
  • data inizio lavoro
  • data fine lavoro (questa info viene chiesta SOLO per contratti a tempo determinato, per gli indeterminati questa informazione non viene richiesta)
  • email
  • n° cellulare
  • nome
  • cognome
  • indirizzo, civico, cap, città, provincia
  • residenza
  • tipo di residenza (affitto, casa dei genitori, mutuo,…)
  • da quando?
  • n° figli
  • titolo di studio
  • guadagno annuale lordo
  • spuntare o meno flag delle Persone Politicamente Esposte

E se la richiesta viene accettata poi vanno indicati:

  • IBAN del conto corrente dove si vuole che vengano addebitate le rate, intestato a chi chiede il finanziamento
  • tipo documento, numero , data di emissione e scadenza.

Dopo aver inserito i riferimenti del documento di identità si passa alla schermata successiva, in cui i documenti devono essere caricati online.Dopo aver inserito le informazioni citate al paragrafo precedente, serve caricare i seguenti documenti online:

  • un selfie con un gesto della mano: è importante scattare una foto in primo piano che ritragga in maniera chiara e riconoscibile chi sta richiedendo il pagamento rateale e in cui sia altrettanto riconoscibile e visibile un gesto della mano che il sistema richiederà in maniera randomica. Il selfie ha lo scopo di dimostrare chi sta richiedendo il pagamento rateale, mentre il gesto random serve per irrobustire il sistema contro eventuali tentativi di truffa: qui vi mostriamo un esempio di come farsi un selfie con il gesto della mano richiesto dal sistema
  • un documento di identità valido (fronte e retro, in formato leggibile): è possibile usare la carta di identità (sia versione cartacea che digitale) oppure la patente o il passaporto
  • il codice fiscale (in formato .jpeg o .pdf, sempre sia fronte che retro, leggibile): si può usare il tesserino del codice fiscale o la nuova tessera sanitaria
  • un documento di reddito, ma non sempre! Su questo ci riserviamo di fare un piccolo approfondimento, che rimandiamo al prossimo paragrafo.

Serve allegare un documento di reddito? Quale e quando?

Per ottenere la possibilità di pagare a rate con Soisy è necessario allegare (ma non sempre!) un documento di reddito che serve a identificare il cliente e a dimostrare la sua condizione lavorativa e reddituale.

La documentazione, per importi inferiori a 4.000€, va allegata o meno in base al merito creditizio di chi richiede la rateizzazione: il nostro motore di rischio è intelligente e in situazioni di buon merito creditizio non viene richiesto il documento di reddito, che invece va caricato in tutti gli altri casi (e comunque sempre per importi superiori a 4.000€).

Ecco perché nella richiesta di pagamento rateale con Soisy diciamo sempre di tenere a portata di mano un documento che dimostri il reddito percepito da chi sta chiedendo la rateizzazione: potrebbe servire, ma nei casi migliori e per acquisti entro i 4.000€, vi semplifichiamo la vita e non vi chiediamo nemmeno di allegarlo!

In tutti i casi in cui, invece, il nostro sistema richiede di allegare il documento di reddito, è possibile caricare online:

  • l’ultima busta paga, per i lavoratori dipendenti
  • l’ultima dichiarazione dei redditi (730 oppure Modello Unico), per i liberi professionisti
  • il CUD o cedolino della pensione o il modello OBIS, per i pensionati.
  • I requisiti necessari per poter chiedere una rateizzazione con Soisy

Per richiedere il pagamento rateale con Soisy richiediamo che :

  • essere una persona fisica (non sono concessi finanziamenti a persone giuridiche)
  • residente in Italia da almeno 3 anni
  • di +18 anni
  • con disponibilità di un conto corrente bancario (serve indicare un IBAN a cui addebitare il pagamento mensile della rata)
  • con reddito regolare e dimostrabile
  • con un buon merito creditizio (chi ha subìto segnalazioni o protesti presso le banche dati creditizie come CRIF non può chiedere il pagamento rateale con Soisy).

Vi ricordiamo, infine, che l’importo minimo finanziabile a rate con Soisy è di 100€ fino a un massimo di 15.000€, da ripagare in minimo 3 e massimo 36 rate

La prima rate viene addebitata 30 giorni dopo l’ordine .

Per ulteriori informazioni: https://www.soisy.it/pagare-a-rate/

 

 

 

 

 

Findomestic è invece il classico finanziamento, da oggi senza commissioni in quanto visto il momento storico, abbiamo deciso di farci carico delle stesse.

Una volta effettuato l’ordine, verrai rediretto al portale findomestic.it per l’inserimento della tua richiesta.

Una volta ricevuta conferma dell’avvenuta accettazione, provvederemo all’evasione immediata dell’ordine (riceverai una email anche dal nostro portale che ti aggiornerà dell’avvenuta variazione dello stato dell’ordine.)

 

Chiedere un Prestito Findomestic per i tuoi progetti o i tuoi acquisti è alla portata di tutti.

Ma quali sono i requisiti per accedere ad un finanziamento?
  • devi avere tra i 18 e i 75 anni
  • devi avere un reddito dimostrabile attraverso la tua busta paga, il cedolino della tua pensione o, se lavori in proprio, dovrai presentare l’ultima dichiarazione dei redditi
  • devi essere residente in Italia 
La concessione del prestito Findomestic ti permette di avere fino a 60.000€ per realizzare tutti i tuoi progetti.
Nella pagina Prestiti Personali puoi fare la simulazione per il prestito su misura per te in un batter d’occhio. Scegli tra le voci disponibili il tipo di progetto che vuoi finanziare e indica l’importo di cui hai bisogno. Trova il finanziamento adatto alle tue esigenze, completa la richiesta e fatto: potresti avere il tuo prestito Findomestic in pochissimo tempo.

Con Findomestic richiedere un prestito online è facile e veloce. Ma quali documenti sono necessari e cosa serve per accedere ad un prestito? 

Per valutare la tua richiesta abbiamo bisogno di questi tre documenti:
  • un documento di identità valido
    In caso tu abbia la cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea, puoi usare la tua carta di identità oppure la patente o il passaporto. Se invece hai una cittadinanza extraeuropea, oltre al documento di riconoscimento dovrai avere anche un documento di soggiorno.
  • un giustificativo di reddito
    Cos’è? Un documento che attesti che percepisci un reddito. Se lavori come dipendente, puoi usare le tue ultime buste paga. Se invece lavori come libero professionista, puoi presentare il modello Unico e un modello F24. Se sei in pensione, usa gli ultimi due cedolini e il modello Obis o CU.
  • la tua tessera sanitaria

É bene sapere che se il tuo domicilio o la tua residenza sono diversi dall’indirizzo indicato nel documento di identità, dovrai allegare alla tua richiesta anche un documento che li indichi i tuoi dati aggiornati. In questo caso vanno bene anche bollette, il libretto di circolazione, ecc.

 

” Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Offerta di credito finalizzato valida dal 01/07/2021 al 31/12/2021 in 20 mesi come da esempio rappresentativo:
Prezzo del bene €1000, TAN fisso 0,00%, TAEG 0,00%, in 20 rate da €50,00. Spese e costi accessori azzerati. Al fine di gestire le tue spese in modo responsabile e di conoscere eventuali altre offerte disponibili, Findomestic ti ricorda, prima di sottoscrivere il contratto, di prendere visione di tutte le condizioni economiche e contrattuali, facendo riferimento alle Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori (IEBCC) presso il punto vendita. Salvo approvazione di Findomestic Banca S.p.A.. per cui “ C.A. LONARDI SRL ” opera quale intermediario del credito per Findomestic Banca S.p.A., non in esclusiva.”

 

IVA AGEVOLATA AL 4% PER DISABILITÀ:

Si applica l’aliquota IVA agevolata al 4% anche ai sussidi tecnici e informatici rivolti a facilitare l’autosufficienza e l’integrazione dei portatori di handicap indicati all’articolo 3 della legge n. 104 del 1992.
Rientrano nel beneficio le apparecchiature e i dispositivi basati su tecnologie meccaniche, elettroniche o informatiche, sia di comune reperibilità sia appositamente fabbricati.
Deve inoltre trattarsi di sussidi da utilizzare a beneficio di persone limitate da menomazioni permanenti di natura motoria, visiva, uditiva o del linguaggio, e per conseguire una delle seguenti finalità:

  • Facilitare la comunicazione interpersonale, l’elaborazione scritta o grafica, il controllo dell’ambiente, l’accesso all’informazione e alla cultura
  • Assistere la riabilitazione.

Per usufruire dell’aliquota Iva ridotta, il richiedente deve inviarci tramite e-mail a info@homefitnesscenter.it, prima dell’acquisto, la seguente documentazione:

  • Specifica prescrizione rilasciata dal medico specialista dell’Asl di appartenenza, dalla quale risulti il collegamento funzionale tra la menomazione e il sussidio tecnico e informatico.
  • Certificato, rilasciato dalla competente ASL, attestante l’esistenza di una invalidità funzionale rientrante tra le quattro forme ammesse (cioè di tipo motorio, visivo, uditivo o del linguaggio) e il carattere permanente della stessa.
  • Copia del codice fiscale e di un documento di identità (entrambi fronte e retro ed in corso di validità).

Verranno accettate esclusivamente documentazioni complete e di disabilità al 100% in corso di validità o permanenti.

La documentazione verrà vagliata e riceverete una risposta quanto prima.