Perché scegliere un’ellittica per il tuo allenamento

Perché scegliere un’ellittica per il tuo allenamento

perche-scegliere-ellittica-per-allenamento

Scegliere un’ellittica da inserire nel programma di allenamento può rivelarsi una svolta importante per i tuoi obiettivi di fitness. È infatti uno degli attrezzi più apprezzati in palestra, perché permette un ottimo workout cardio, che simula la corsa, ma ne riduce l’impatto sulle articolazioni.

Non solo, l’ellittica rende l’attività fisica più completa e divertente. Per questo, non c’è da stupirsi che sia una scelta popolare anche come attrezzatura per la palestra in casa.

Tuttavia, esistono diverse opzioni disponibili sul mercato. Puoi trovare modelli ideali per un allenamento aerobico standard e altri più robusti e completi, per sezioni di esercizi ad alta intensità.

Comprare una bici ellittica adatta alle tue necessità potrebbe crearti un po’ di confusione. Diamo uno sguardo più da vicino.

 

Come scegliere un’ellittica per casa

 

Scegliere un’ellittica vuol dire disporre di un attrezzo che riunisce le caratteristiche di 3 strumenti di fitness: cyclette, tapis roulant e stepper. Ricopre un ruolo speciale negli attrezzi per l’home fitness proprio perché permette un allenamento completo del corpo, in maniera semplice ma efficace.

L’ellittica, deve il suo nome al tipo di pedalata che, a differenza della cyclette in cui è circolare, risulta più schiacciata. Simula i movimenti della camminata e dello sci di fondo, con tutti i benefici che ne conseguono.

Infatti, dotata di due pedali collegati al volano e di due maniglie, l’ellittica permette sia il movimento oscillatorio delle braccia che di lavorare sulla resistenza delle gambe. Tutto quello che ti serve per mantenerti in forma in un solo attrezzo. Ed è adatta a tutti, per chi inizia e chi vuole rendere più completo il proprio programma di allenamento.

Ma in commercio puoi trovare vari modelli. Capire quale sia quello adatto alle tue necessità, non è mai banale: caratteristiche, dimensioni e budget devono incontrare le tue esigenze di fitness domestico. Vediamo le principali considerazioni da fare se hai deciso di scegliere l’ellittica come attrezzo per il tuo allenamento a casa

 

#1 La frequenza di utilizzo

 

Prima di chiederti quale ellittica comprare, fermati e rifletti sul tipo di allenamento che hai intenzione di impostare. Le caratteristiche e il costo del modello che andrai a scegliere dipendono infatti dalla tua frequenza di utilizzo.

Se vuoi scegliere un’ellittica per farne un uso intensivo e incrementare il tuo livello di prestazioni sportive, meglio investire su un modello più sofisticato e robusto. Al contrario, se prevedi un uso occasionale, allora puoi optare per un modello più essenziale con impostazioni manuali.

Il tuo obiettivo è un allenamento costante per perdere peso e tonificare? Allora meglio un modello con programmi preimpostati che ti permetta di variare l’allenamento e di divertirti mentre ti prendi cura del tuo corpo.

 

#2 Il peso del volano

 

Il volano è un elemento fondamentale e quando pensi a quale ellittica scegliere inizia considerandone le caratteristiche. Si tratta di una ruota di metallo alla quale sono collegati i pedali, ne abbiamo parlato anche in relazione alla sua influenza sulle prestazioni di una cyclette.

Dunque, se ti appresti ad acquistare un’ellittica controlla il peso del volano, perché più è pesante e maggiore sarà la fluidità e la regolarità del movimento. Il peso del volano può variare dai 9 ai 20 chili ma, per evitare scatti durante l’allenamento, meglio puntare a un volano dai 15 kg in su. Esistono 3 tipi di volano:

  • meccanico – disponibile nei modelli di ellittica più economici, offre un movimento meno fluido e risulta più rumoroso;
  • magnetico – lo trovi, di solito, nelle bici ellittiche di fascia media, e permette una pedalata più agevole e silenziosa;
  • elettromagnetico – disponibile nei modelli di fascia alta, permette un controllo elevato dei movimenti ed è indicato per allenamenti di tipo agonistico.

Oltre alla tipologia di volano, è necessario distinguere anche la posizione in cui si trova nell’ellittica. Infatti, il volano può essere:

  • anteriore – permette una falcata più ampia, molto simile alla pedalata vera e propria. Le ellittiche in questo caso hanno una struttura tendenzialmente più solida e ingombrante. Vengono inoltre consigliate per persone molto alte e con corporature massicce;
  • posteriore – la falcata è minore e simula di più la corsa. L’ingombro è ridotto e dato che la meccanica è più semplice, i costi risultano inferiori.

Quindi, stabilito il tipo di uso che vuoi farne e viste le caratteristiche del volano, prima di scegliere l’ellittica fai un’analisi delle tue caratteristiche fisiche.

 

#3 Scegliere un’ellittica in base alla tua corporatura

 

A differenza di un tapis roulant, che ti permette di muoverti in forma libera, un’ellittica ti vincola al suo movimento. Dunque, per scegliere le migliori ellittiche da casa devi prendere in considerazione la fisicità di chi ne farà uso. I movimenti devono infatti essere quanto più naturali possibile e questo accade solo con un attrezzo adatto alla tua fisicità.

Dovresti essere in grado di mantenere una postura eretta quando ti aggrappi alle maniglie mobili. Queste ultime dovrebbero essere facili da raggiungere per non forzare i polsi in una posizione scomoda. E anche il percorso ellittico dovrebbe offrire una pedalata confortevole. Dunque, per la maggior parte delle persone, è meglio se i pedali sono il più vicini possibile. Mentre le impugnature mobili e i componenti fissi del telaio non devono interferire con le braccia, le spalle o le ginocchia.

Considera che più l’ellittica è lunga e pesante, e più la pedalata risulterà distesa, regolare e stabile. Sono consigliati i modelli di ellittiche da 1 metro di lunghezza in su, perché consentono un movimento fluido e ampio. Se la tua altezza è pari o superiore a un 1 metro e 80 centimetri, è meglio scegliere un’ellittica oltre al metro e 30 centimetri di lunghezza.

 

#4 La consolle dell’ellittica per casa

 

Se il nemico numero uno dei tuoi allenamenti è la noia, la consolle dell’ellittica potrebbe essere la giusta alleata per sconfiggerla. Oltre a mostrare tempo, velocità, distanza percorsa, calorie e pulsazioni, puoi personalizzare le tue sessioni di allenamento, memorizzando e confrontando i dati.

Alcuni modelli ti offrono la possibilità di scegliere programmi preimpostati. Puoi variare il tipo di allenamento modificando, di volta in volta, resistenza e inclinazione, anche in relazione al battito cardiaco.

 

#5 Valuta il budget a tua disposizione

 

Il costo di un’ellittica può variare molto a seconda delle sue caratteristiche. Il tipo di volano e la sua posizione, le tecnologie di cui è dotata, la qualità dei materiali, tutto incide sul prezzo finale.

Darti una quotazione, o delle fasce in cui orientarti nell’acquisto non è facile, poiché il modello più conveniente è, in realtà, quello adatto alle tue esigenze di allenamento. Diciamo che, indicativamente, le ellittiche con volano posteriore possono partire da una fascia medio bassa, mentre quelle con volano anteriore hanno un costo più impegnativo.

Guarda la nostra gamma di ellittiche e potrai farti un’idea più precisa dei costi per la tua nuova ellittica per il fitness domestico.

 

Perché scegliere un’ellittica per i tuoi allenamenti a casa

 

I benefici dell’allenamento con l’ellittica sono molteplici, ma la sua caratteristica principale è il movimento guidato, che riduce qualsiasi sollecitazione sulle articolazioni e i legamenti. Dunque, puoi fare un allenamento dolce, ma non per questo meno intensivo.

Ecco perché l’ellittica è consigliata anche a chi soffre di disturbi alle articolazioni, dolori al menisco o ai legamenti e mal di schiena. Ma anche a chi è in sovrappeso o sta recuperando da un infortunio. E proprio grazie alla modulazione graduale del suo movimento, l’ellittica è la soluzione perfetta per principianti, chi è fuori allenamento e per le persone più avanti con l’età.

Scegliere un’ellittica non è una decisione facile, sono tanti gli attrezzi che potrebbero arricchire il tuo allenamento. Eppure, aggiungerla alla tua palestra in casa ti aiuterà a sostenere la motivazione e sarà una risorsa importante per mantenerti in forma e in salute. Allenarti con l’ellittica ti permetterà di:

  • fare un allenamento cardio fitness e bruciare i grassi;
  • tonificare muscoli inferiori, gambe e glutei;
  • allenare braccia e spalle;
  • migliorare la circolazione e resistenza;
  • rassodare gli addominali.

Tuttavia, non dimenticare mai la regola base quando ti appresti a fare esercizio, in particolare se vuoi provare una nuova attrezzatura: assicurati di iniziare sempre con un piano di allenamento adatto alla tua condizione fisica.

Siamo pronti a compiere i passi successivi per raggiungere i tuoi obiettivi di fitness. Contatta i nostri esperti e raccontaci quali sono le tue necessità, ci piacerebbe aiutarti a trovare il modello di ellittica perfetto per te.

Home Fitness Center

See all author post