Allenamento a casa: 4 attrezzi che non possono mancare

Allenamento a casa: 4 attrezzi che non possono mancare

È possibile tenersi in forma anche da casa, come se si fosse in palestra? Come si può creare la propria home gym? Quali sono gli attrezzi consigliati per iniziare?

Per creare una palestra in casa ci sono diversi macchinari che si possono acquistare, ma per un allenamento sano ed equilibrato non è sufficiente riempire una stanza con mille strumenti. Bastano pochi attrezzi per trasformare anche piccoli spazi in luoghi per l’esercizio fisico e il benessere.

Ecco 4 idee per un allenamento a casa da veri intenditori.

Manubri e bilancieri

Tra gli attrezzi più comuni e acquistati per allenarsi a casa ci sono i manubri e i bilancieri, due strumenti molto semplici, che richiedono però una certa conoscenza del mezzo per essere scelti e utilizzati a dovere.

I manubri – i classici pesi, per intenderci – sono elementi fondamentali in molti esercizi di potenziamento per braccia e tronco. 

Nell’acquisto, una delle cose da tenere presente è che, grazie a un buon allenamento, nel tempo la necessità di carichi più importanti diventerà sempre più ricorrente. Proprio per questo motivo conviene optare per manubri componibili, senza pesi prestabiliti che possano limitare l’allenamento.

Se dalla parte superiore del corpo si vuole passare all’allenamento delle gambe, il bilanciere è l’attrezzo più indicato. Anche questo strumento si basa sui pesi, ma è costituito da una barra robusta che permette il collegamento tra i pesi stessi. Grazie a un bilanciere si possono amplificare i risultati di esercizi come squat, stacchi, rematore e molti altri.

Per iniziare, si può partire con un bilanciere da 10 kg e 25 mm di diametro (come consigliato anche per i manubri) e una lunghezza di circa 180 cm. Per sportivi già allenati e abituati all’utilizzo di questo strumento, si può andare su bilancieri olimpici da 25 kg e 50 mm di diametro (da utilizzare con una preparazione adeguata). 

Tapis roulant

Continuiamo a parlare dell’allenamento degli arti inferiori e, tra molti strumenti dedicati a questo genere di esercizio, non potevamo non nominare il conosciuto tapis roulant. 

Anche se può sembrare un attrezzo semplice, esistono dei modelli professionali capaci di ottimizzare l’esercizio e aumentare i risultati. Con il tapis roulant è possibile allenare non solo le gambe, ma anche i polpacci, i glutei e il muscolo più importante: il cuore.

Innanzitutto, per la scelta del giusto prodotto si deve distinguere tra tapis roulant magnetico e tapis roulant elettrico. Il primo funziona con la sola forza delle gambe, il secondo è invece azionato da un motore elettrico che sollecita il movimento del nastro.

La scelta tra le due soluzioni dipende da alcuni fattori:

  • Spazio. Il tapis roulant magnetico è più snello, grazie a un peso contenuto lo si può spostare con facilità e si presta quindi ad ambienti piccoli o a spazi non unicamente dedicati all’esercizio fisico.
  • Tipo di allenamento. Mentre il tapis roulant magnetico è ottimale per allenare il proprio corpo alla camminata e alla camminata veloce, la versione elettrica si presta anche alla corsa. Se si desidera un allenamento completo, quindi, la scelta è presto fatta.
  • Difficoltà. Il tapis roulant elettrico permette un maggiore controllo dell’esercizio fisico grazie alla possibilità di impostare la pendenza e la velocità di corsa. L’allenamento è supportato da una migliore ammortizzazione del passo, rendendo lo strumento stabile e performante durante l’esercizio.

Cyclette ellittica

La cyclette ellittica è uno tra gli strumenti più flessibili sul mercato, che permette un’attività del corpo a 360 gradi. Dalla camminata alla corsa, l’esercizio si completa con il movimento coordinato delle braccia e del busto. 

Una buona cyclette ellittica permette le classiche camminata e corsa in avanti, ma deve consentire anche l’esercizio all’indietro, capace di attivare muscoli del tutto diversi. Solamente in questo modo si può avere la certezza di sfruttare al meglio le potenzialità di questo strumento.

Durante la scelta, presta attenzione anche allo spazio per i piedi, chiamato pedale. Per un buon allenamento è infatti importante avere il giusto spazio d’appoggio, ma anche non scivolare. Solo così, con un occhio critico, è possibile trovare la soluzione perfetta, anche per un allenamento in casa.

Il volano è un altro elemento fondamentale per la scelta di una cyclette ellittica performante. Grazie alla sua inerzia, rende il moto più fluido e l’esercizio più sicuro. La regola generale è cercare un attrezzo con un volano sufficientemente pesante (circa 8 kg) da consentire un moto stabile e silenzioso.

Panca multifunzione

Terminiamo con uno degli attrezzi più completi che si possano avere in una palestra fatta in casa.
Questo particolare tipo di panca contiene al suo interno diversi strumenti di allenamento. Questo la rende particolarmente indicata all’allenamento in casa, soprattutto per lo spazio contenuto che occupa in relazione agli esercizi che consente di svolgere.

Tra le tantissime opzioni presenti sul mercato, suggeriamo di basare la scelta sulla tipologia di esercizi da praticare. È bene, infatti, escludere quelle panche multifunzione che permettono di eseguire l’allenamento di parti del corpo che possono già essere allenate con altri strumenti, in modo da ottimizzarne l’utilizzo. Alcuni degli esercizi a cui non si può rinunciare con questo tipo di attrezzo sono le distensioni e le trazioni: scegliere una panca che permette queste due attività significa essere già a un buon livello, il resto dipende dalle proprie esigenze. 

Per una scelta ottimale non dimenticare di valutare anche la possibilità di una panca inclinabile, in modo da avere a disposizione più angolazioni di lavoro. In questo modo avrai uno strumento completo e soprattutto flessibile.

Acquistare attrezzi di qualità, che siano davvero adatti alle proprie esigenze e obiettivi, è un’azione che richiede attenzione e consapevolezza. Se vuoi essere guidato nella scelta più funzionale per te, contattaci senza impegno per avere il supporto di un nostro professionista. 

Home Fitness Center

See all author post